Si definisce la Business Intelligence come il processo di “trasformazione di dati e informazioni in conoscenza” al fine dell’utilizzo in processi decisionali strategici, in modo che questi siano supportati da informazioni coerenti, aggiornate e altamente precise.

Business Intelligence: sistema di raccolta del patrimonio dati di un’azienda

La Business Intelligence è un sistema di modelli, metodi, processi, persone e strumenti che rendono possibile la raccolta regolare ed organizzata del patrimonio dati generato da un’azienda. Inoltre attraverso elaborazioni, analisi o aggregazioni, ne permettono la trasformazione in informazioni, la loro conservazione,reperibilità e presentazione in una forma semplice, flessibile ed efficace, tale da costituire un supporto alle decisioni strategiche, tattiche ed operative.

cos e la business intelligence

Il sistema di Business Intelligence comporta dunque:
la raccolta dei dati del patrimonio dell’azienda
la loro pulizia, validazione e integrazione
la successiva elaborazione, aggregazione e analisi
l’utilizzo fondamentale di questa mole di informazioni nei processi decisionali

Business Intelligence: il data processing

Nella Business Intelligence le fasi di raccolta, integrazione, pulizia e validazione dei dati, oltre che le procedure di aggregazione e parte dei calcoli analitici sono svolte in maniera automatica; sarebbe impensabile, infatti , processare manualmente la mole enorme di dati che, per alcune aziende, descrivono l’attività giornaliera: per esempio, per una azienda bancaria potrebbero esserci milioni di movimenti di conto corrente ogni giorno; oppure per una grossa catena della grande distribuzione, potrebbero essere centinaia di migliaia gli scontrini battuti in una singola giornata.

Le applicazioni della Business Intelligence

Le aree di applicazione della Business Intelligence sono molteplici, sia per quanto riguarda i settori economici, sia per quanto riguarda l’ambito aziendale.

Alcuni esempi sono:

CRM

Analisi della clientela per Zona, Filiale, Agente
Analisi prodotti posseduti e cross selling
Analisi comparative su periodi temporali diversi

 

Controllo di gestione

Analisi margini per Zona, Filiale, Agente
Conto economico Zona, Filiale, Agente
Analisi comparative su periodi temporali diversi

 

Vendite

Analisi del venduto per Zona, Filiale, Agente, Cliente
Analisi comparative su periodi temporali diversi
Margini

 

Human resources

Analisi Ore lavorate
Costi orari
Analisi costi e ore per Zona, Filiale, Unità organizzativa, Dipendente
Analisi comparative su periodi temporali diversi

 

Ciascuno degli esempi è naturalmente da declinarsi nei diversi settori economici: Industriale, Commerciale, Grande Distribuzione, Banche e Assicurazioni, Farmaceutico, Alimentare, e via discorrendo.

 

A cosa serve la Business Intelligence?

Questi sono i benefici che la Business Intelligence permette di ottenere:
ROI elevato
minori costi/rischi
maggiori ricavi/opportunità
Decisioni tempestive
Vantaggio sui competitor

Alessandro Rezzani

Sono un consulente senior nell’ambito della Business Intelligence, specializzato in analisi di Big Data e tecniche di Analisi Predittiva. Nel 2016 ho fondato Dataskills, presto diventata azienda di riferimento nel territorio italiano per soluzioni di Data Science. Sono anche ricercatore e professore presso l’Università Bocconi di Milano.
Leggi la mia Biografia

Iscrivi alla newsletter





Dichiaro di aver letto ed accetto l’informativa sulla privacy

Alessandro Rezzani

Sono un consulente senior nell’ambito della Business Intelligence, specializzato in analisi di Big Data e tecniche di Analisi Predittiva. Nel 2016 ho fondato Dataskills, presto diventata azienda di riferimento nel territorio italiano per soluzioni di Data Science. Sono anche ricercatore e professore presso l’Università Bocconi di Milano.
Leggi la mia Biografia