Finder: Il tool per identificare oggetti, persone, forme e colori

Home » Soluzioni di Predictive Analytics » Finder: Il tool per identificare oggetti, persone, forme e colori

Cos’è

Finder è un tool che permette di identificare oggetti, persone, forme e colori all’interno di immagini o video.

Cosa serve per iniziare

Per testare le performance del tool occorre solamente fornire un numero limitato di immagini o video relativi allo spazio da analizzare, contenenti gli oggetti che si vogliono identificare tramite il modello.

Utilizzo

Questo strumento è utile per:

  • Verificare la presenza di determinati oggetti o persone nello spazio analizzato,
  • Utilizzare l’informazione riguardante la presenza degli oggetti specifici per compiere conteggi e altre operazioni di controllo.

Benefici e peculiarità

Il tool è applicabile a qualsiasi oggetto

Il training è veloce e preciso

L’architettura è estremamente scalabile, in qualsiasi momento si possono aggiungere nuovi oggetti da identificare.

Output

Il tool viene utilizzato per due differenti tipologie di analisi:

 

  • Riconoscimento: il tool riconosce automaticamente determinati oggetti, persone, forme e colori all’interno dell’immagine o video analizzati
  • Conteggi: una volta sancita la presenza degli oggetti di interesse nell’immagine o video, si possono effettuare conteggi. Per esempio, contare il numero di elmetti presenti nel video di una specifica area della filiera produttiva.

 

E’ possibile cercare più elementi contemporaneamente, per esempio l’interesse potrebbe essere per gli elmetti di uno specifico colore, oppure solo quando sono indossati da una persona.

Lo strumento può essere inserito all’interno dei processi aziendali, per attività legate ai controlli di sicurezza, e molte altre.

Questo prodotto è disponibile anche in modalità di outsourcing.

Contattaci per avere dettagli sulle modalità di utilizzo dei servizi D-SaaS.

Iscrivi alla newsletter







Dichiaro di aver letto ed accetto l’informativa sulla privacy